15.10.16

Pregare Sempre

XXIX Domenica, C

Oggi Gesù ci offre una parabola «sulla necessità di pregare sempre, senza stancarsi mai.»

Si tratta di una vedova insistente e di un giudice ingiusto. Ma facciamo attenzione! Il senso della parabola non è che Dio è come il giudice ingiusto e dunque noi dobbiamo disturbarlo con le nostre preghiera come la vedova!

Il vero senso della parabola sta nel dire che, se la vedova, nella sua insistenza, ha ricevuto un buon giudizio da un ingiusto, quanto più riceveremo noi la grazia dello Spirito Santo da un Giudice infinitamente buono e misericordioso come è Dio, nostro Padre, in cielo!

E, anche se Dio è sempre pronto a donare la sua Grazia e il suo Spirito a coloro che gli chiedono in umiltà e fervore, la nostra perseveranza nella preghiera, il nostro pregare senza stancarsi mai, come dice il vangelo, ha un grande valore. Perché?