27.2.16

La Conversione

Il vangelo dice del figlio smarrito che «ritornò in sé» (Lc 15,17).

Ecco un compito della conversione: tornare in sé per scoprire il nostro proprio io, la persona vera che è creata da Dio, e lasciar perdere i personaggi creati da noi e sui quali insistiamo nelle nostre paure e nei nostri peccati.

Nessun commento:

Posta un commento